La tutela dei dati referti online: fra privacy e deontologia

Un approfondimento su Agenda Digitale fa il punto gli adempimenti da seguire per l’invio digitale delle relazioni rilasciate dal medico sullo stato clinico del paziente. Quale l'impatto strategico del GDPR e quali i prossimi step affidati al Garante Privacy?

Dalla PEC al fascicolo sanitario elettronico: molti sono gli adempimenti da seguire per ottemperare ai paradigmi del GDPR. Su Agenda Digitale, un approfondimento di Gennaro Maria Amoruso fa il punto sulla situazione e su quali dovranno essere i prossimi argomenti che il Garante Privacy dovrà affrontare.

Il tema dei referti online ci pone di fronte alla problematica della tutela dei dati e della sicurezza delle comunicazioni nella Sanità digitale. Fondamentale diventa quindi la corretta applicazione delle linee guida in attesa delle nuove misure di garanzia previste entro la fine del 2020.

In particolare l'articolo si sofferma sui seguenti punti:

  • gli obiettivi storici della Sanità Digitale
  • l'evoluzione normativa e i provvedimenti
  • il referto e reperto: definizioni e divieti
  • la modalità di consegna dei referti 
  • la consegna via e-mail: esempi pratici
  • cosa succederà nel 2020 in merito ai referti online.

Leggi l'articolo completo sul sito di Agenda Digitale.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina