File con estensione .pdf: un pronunciamento

La Corte di Cassazione ha confermato, con un'ordinanza, l’orientamento che ritiene valide ed equivalenti le firme digitali della  tipologia «CAdES», «PAdES», sia pure con le differenti estensioni «.p7m» e «.pdf».

Con l'ordinanza n° 14402/2020, la Corte di Cassazione ha confermato l’orientamento che ritiene valide ed equivalenti le firme digitali della  tipologia «CAdES», «PAdES», sia pure con le differenti estensioni «.p7m» e «.pdf».

La notifica tramite un atto con estensione .pdf deve pertanto ritenersi valida.

Consulta l'Ordinanza n° 14402/2020.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/16 18:46:00 GMT+2 ultima modifica 2020-09-17T11:23:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina