ANAI organizza il workshop "Il documento elettronico" dedicato al tema "Nell'era dei Big Data e dell'IA: quali archivi?"

Il 26 novembre si terrà il secondo appuntamento del workshop "Il documento elettronico", giunto alla sua undicesima edizione ed organizzato dalla sezione di ANAI Piemonte e Valle d'Aosta. L'iniziativa viene organizzata con cadenza annuale per approfondire specifici aspetti della gestione documentale e della conservazione digitale.

Il 19 e 26 novembre su iniziativa della sezione Piemonte e Valle d'Aosta di ANAI si tiene l'undicesima edizione del workshop "Il documento elettronico".

Quest'anno l'evento è dedicato al tema "Nell'era dei Big Data e dell'IA: quali archivi?".

Di seguito la presentazione a cura dei promotori: "Dati sono l'oro del Ventunesimo secolo, fonte di conoscenza e fonte di commercio: per questo gli archivisti, garanti e custodi dei diritti e della memoria, si interrogano su come trattare dal punto di vista tecnologico, culturale e etico questa mole fondamentale di informazioni. Anche il mondo degli archivi vuole ragionare sulle proprie "mutazioni" verso un futuro sostenibile e sulla valorizzazione dei patrimoni: la sfida delle disruptive technology integrerà o cancellerà la complessità dei sistemi documentari? Quale ruolo di intermediazione è possibile (se non necessario) per utilizzare Intelligenza Artificiale e Big Data al fine di assicurare sviluppi sostenibili e funzionali alle garanzie di qualità e coerenza dei sistemi documentari digitali contemporanei? Quali conoscenze deve sviluppare un archivista per cooperare fattivamente con chi sviluppa soluzioni di IA?"

Il workshop 2020 si articolera su due incontri organizzati interamente a distanza: è possibile partecipare mediante l'accesso libero a una piattaforma dedicata, senza iscrizione.

Leggi la notizia completa sul sito di ANAI.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina