NewsParER nr.28 - 15 marzo 2012

Piccoli enti e cloud computing, cosa e come fare

Sul sito di Forum PA, un dossier curato da Marco Fioretti presenta le opportunità che potrebbero derivare dall’adozione di servizi cloud anche nelle amministrazioni di minori dimensioni, e fornisce indicazioni, approfondimenti e consigli pratici in materia. Particolare attenzione è dedicata ai due passi preliminari del cosiddetto G-cloud: la virtualizzazione e il consolidamento dei data center

 

HowTo.gov, dall’America la cassetta degli attrezzi per le amministrazioni on line

Il sito di eGov presenta un’iniziativa del Governo americano, che ha pubblicato on line una serie di linee guida indirizzate alle istituzioni e dedicate all’utilizzo delle tecnologie e degli strumenti web per la comunicazione e la fornitura di servizi ai cittadini. Tra i temi affrontati, anche il cloud computing e le soluzioni tech per la produttività

 

Firme digitali, tre le soluzioni in accertamento presso l’OCSI

Citando una notizia pubblicata on line dallo stesso Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica, Federico Berti Arnaoldi Veli illustra l’intero processo per l’accreditamento delle soluzioni di firma digitale previsto dalla normativa italiana e, alla luce dello stato dell’arte, indica il prodotto CoSign come l’unico dispositivo di firma HSM (Hardware Security Module) legalmente valido al momento in Italia per la firma digitale e per la firma elettronica qualificata

 

Decreto semplificazioni e Agenda digitale, lo stato dell’arte

Dopo l’approvazione alla Camera del provvedimento e di alcuni emendamenti, e in attesa dell’esame del Senato, il sito di Forum PA elenca nel dettaglio le principali novità in materia di amministrazione digitale contenute nel provvedimento. Nel farlo, l’articolo distingue tra le disposizioni previste nel documento originario e quelle introdotte con il passaggio alla Camera

 

Dematerializzazione e conservazione digitale, il punto di eGov

L’ultimo numero della newsletter della testata on line dedica un focus all’argomento, con segnalazioni sulle recenti novità normative e la ripresa di alcune riflessioni e approfondimenti pubblicati sul numero 2/2011 della rivista cartacea

 

On line la banca dati dei piani urbanistici comunali dell’Emilia-Romagna

Lo strumento è stato realizzato dalla Regione Emilia-Romagna ed è consultabile sul sito tematico E-R Territorio. Il database raccoglie un migliaio di strumenti urbanistici generali e diverse migliaia di varianti urbanistiche frutto di 40 anni di attività

 

Old maps on line, su Internet un archivio delle mappe vintage

60.000 mappe storiche disegnate dal 1500 ad oggi sono raccolte e presentate on line per storici appassionati e curiosi in un sito realizzato su iniziativa dell’Università di Portsmouth

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/03/15 01:00:00 GMT+2 ultima modifica 2012-03-15T13:01:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina