lunedì 18.12.2017
caricamento meteo
Sections

Reti documentali complesse: trasformazione o dissolvimento dell’archivio?

Venerdì 15 dicembre, presso l’Archivio Centrale dello Stato si presenteranno i risultati dei primi due anni di attività del progetto ReCAP - Rete per la Conservazione e l’Accesso ai Patrimoni digitali e si discuterà delle iniziative future da realizzare anche attraverso la sua prosecuzione
Reti documentali complesse: trasformazione o dissolvimento dell’archivio?

ReCAP - Rete per la Conservazione e l’Accesso ai Patrimoni digitali

Venerdì 15 dicembre, presso la sede dell’Archivio Centrale dello Stato di Roma si terrà il seminario “Reti documentali complesse: trasformazione o dissolvimento dell’archivio?”. L’evento sarà organizzato dai promotori del progetto ReCAP - Rete per la Conservazione e l’Accesso ai Patrimoni digitali, curato dal DigiLab dell’Università La Sapienza di Roma, per presentare i risultati raggiunti al termine del primo biennio di attività del progetto. I risultati sono stati descritti nel volume “Reti di archivi per gli archivi in rete. Conservazione e accesso ai patrimoni digitali” (edizioniANAI), che sarà distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti all’evento.

Il seminario – organizzato in collaborazione con l’Associazione nazionale archivistica italiana (ANAI), con il supporto dell’Archivio centrale dello Stato e con il patrocinio della Direzione generale per gli Archivi e di Forum PA –  costituirà inoltre occasione per riflettere su una serie di temi che potrebbero essere sviluppati in futuro, anche attraverso la prosecuzione delle attività di ReCAP. Tra gli altri, un progetto per la realizzazione delle “reti documentarie complesse”.

I lavori si terranno secondo il seguente programma:

I sessione - Le reti documentarie complesse: potenzialità e rischi per i patrimoni documentari

  • 9:30-9:45 - Maria Sabrina Sarto (Sapienza Università di Roma, pro rettore alle Infrastrutture e strumenti per la ricerca di eccellenza), Saluti istituzionali; Mariella Guercio (ReCAP e presidente ANAI), Introduzione ai lavori e coordinamento della sessione
  • 9:45-10:15 - Brizio Tommasi (Consob), Le reti documentali complesse emergenti nell’ambito dei Progetti di archivio digitale
  • 10:15-10:45 - Stefano Allegrezza (Università degli studi di Udine), Digital Data Explosion e conservazione sostenibile
  • 10:45-11:45 - Giovanni Michetti (Sapienza Università di Roma), L’impatto del Cloud Computing sugli archivi: le ricerche del progetto InterPARES Trust
  • 11.45-12.15 - Antonio Massari (Dedagroup), Le nuove frontiere: potenzialità e rischi dei sistemi di blockchain per gestire servizi fiduciari nei sistemi documentari
  • 12:15-13:00 - Umberto Ferri e Matteo Savoldi (Medas), Reti documentarie complesse in ambito sanitario.

II sessione - Il futuro di Recap

La sessione, a cui possono partecipare anche i non aderenti alla rete ReCAP, sarà presieduta e coordinata da Gianfranco Crupi (Sapienza Università di Roma e direttore scientifico di ReCAP) e da Mariella Guercio (ReCAP e presidente ANAI).

Il seminario è a partecipazione libera ma si richiede l’iscrizione online entro il 13 dicembre.

Ulteriori informazioni sulla giornata e sul progetto ReCAP possono essere richieste all’indirizzo email recap@uniroma1.it.

< Parole chiave: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 24/11/2017 — ultima modifica 24/11/2017
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento riempiendo il form sottostante. Formattato come testo semplice. I commenti sono moderati.

Domanda: Quanto fa sette più due ?
La tua risposta:

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali