domenica 25.06.2017
caricamento meteo
Sections

Regolamento privacy: al via un ciclo di incontri

Il Garante organizzerà delle iniziative per supportare le amministrazioni pubbliche e le imprese nel percorso di adeguamento alla nuova normativa comunitaria in materia di protezione dei dati personali
Regolamento privacy: al via un ciclo di incontri

foto di openDemocracy via Flickr (CC BY-SA 2.0)

Il Garante per la protezione dei dati personali ha annunciato l’avvio di un ciclo di incontri rivolti alle pubbliche amministrazioni e alle imprese per supportarle nel processo di adeguamento alle nuove disposizioni contemplate nel nuovo Regolamento europeo in materia di privacy, approvato nel 2016 e in vigore a partire dal maggio 2018. I primi tre incontri si svolgeranno nel mese di giugno e saranno rivolti ai soggetti pubblici. Durante gli appuntamenti le amministrazioni potranno illustrare le iniziative già messe in atto per recepire la nuova normativa e ottenere eventuali chiarimenti in materia.

A questo primo ciclo di iniziative ne seguiranno altre, a partire da ottobre. Una nota spiega che saranno organizzate per fare in modo che il Garante “fornisca indirizzi e assicuri il supporto all'opera di implementazione del Regolamento, aiutando ad individuare le soluzioni più efficaci per una corretta transizione verso le nuove regole”.

Analoghe iniziative di collaborazione – prosegue il testo – sono state avviate nei confronti del mondo delle imprese rivolte in particolare con Abi, Ania e Confindustria con le quali si sta definendo un calendario di incontri.

L'Autorità sta collaborando attivamente, in sinergia con le altre Autorità privacy europee, alla definizione di linee guida e contributi  per facilitare l'applicazione del nuovo quadro regolatorio e delle importanti novità introdotte. Sul sito del Garante sono infatti già state pubblicate le Linee guida sul Responsabile della protezione dati (RPD) e sul diritto alla portabilità dei dati e una Guida all'applicazione del Regolamento Ue (www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il lavoro di supporto proseguirà nei prossimi mesi con l'elaborazione di ulteriori atti di indirizzo.

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/05/2017 — ultima modifica 25/05/2017
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento riempiendo il form sottostante. Formattato come testo semplice. I commenti sono moderati.

Domanda: Quanto fa tre più tre ?
La tua risposta:

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali