giovedì 19.10.2017
caricamento meteo
Sections

Protezione dei dati personali e PA: un “riassunto” degli ultimi 20 anni

Dalla legge 241/90 alla circolare AgID sulla sicurezza: su Interlex Donato Limone ripercorre il quadro delle norme che hanno interessato la tutela dei dati personali in ambito pubblico. “Un processo di riforma e involuzione – scrive - che vive ancora oggi di dinamiche contrapposte”
Protezione dei dati personali e PA: un “riassunto” degli ultimi 20 anni

foto di janneke staaks (flic.kr/p/nVGMsH - CC BY-NC 2.0)

Donato Limone, Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche ed economiche e della Scuola Nazionale di Amministrazione Digitale presso l'Università degli studi di Roma Unitelma Sapienza, ha pubblicato su Interlex l’approfondimento “Protezione dei dati personali nelle burocrazie pubbliche digitali: diario breve di un processo culturale "ancora" tutto da formare”.

Le annotazioni di questo diario breve sulla protezione dei dati personali - si legge in apertura dell’articolo - riguardano il trattamento dei dati personali in modalità digitale nell’ambito delle organizzazioni pubbliche nel periodo 1996-2017 (dalla legge 675/96, passando per il Codice sulla protezione dei dati personali, fino al regolamento UE 2016/679).

La protezione dei dati personali è espressione di un processo culturale tipico della società dell’informazione che tocca temi particolari quali: il valore dei dati, dell’informazione, dei documenti informatici; la sicurezza informatica, l’accesso telematico, il riuso degli stessi dati, i processi di semplificazione e digitalizzazione.

Il settore pubblico in Italia è caratterizzato da alcuni interventi normativi particolarmente rilevanti, che a partire dal 1990 hanno segnato un processo di riforma e di involuzione che vive ancora oggi di queste dinamiche contrapposte…

Leggi l’articolo integrale su Interlex

< Parole chiave: , , - Argomenti: , - Tipologie: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 08/06/2017 — ultima modifica 05/06/2017
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento riempiendo il form sottostante. Formattato come testo semplice. I commenti sono moderati.

Domanda: Quanto fa sette più due ?
La tua risposta:

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali