10 buoni motivi per il libero riuso dei patrimoni culturali digitali

Una decalogo a sostegno della filosofia open a cura della biblioteca Europeana

Perché rendere disponibili in formato aperto, per il libero riuso, i dati digitali riguardanti i patrimoni culturali? Per conto della biblioteca digitale Europeana, la collections editor Nicole McNeilly ha elencato dieci motivi a sostegno di una simile filosofia. Il decalogo è stato il primo di una serie di approfondimenti tematici pubblicati nel mese di novembre, per celebrare il decennale di Europeana.

Su Regesta.com, è possibile leggere una traduzione del decalogo a cura di Silvia Mazzini e Antonella Pagliarulo.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina