Online 1,8 milioni di libri per disabili visivi

I titoli sono raccolti in una biblioteca digitale realizzata su iniziativa dell’Internet Archive

Su iniziativa dell’Internet Archive, un 1 milione e 800 mila libri in formati digitali fruibili dalle persone non vedenti o affette da altri tipi di disabilità visive sono liberamente accessibili online.

Per il momento l’accesso è consentito alle persone che hanno ottenuto la certificazione di tali disabilità presso alcune organizzazioni che hanno già stretto una partnership in materia con l’Internet Archive. Il possesso della certificazione dà il diritto all’ottenimento di un account tramite il quale è possibile leggere i libri direttamente online e, per quelli non più protetti dai diritti d’autore,  scaricarli liberamente.

Per estendere il più possibile i benefici di questa iniziativa, l’Internet Archive ha lanciato una campagna internazionale, invitando altre organizzazioni attive nel campo della tutela della disabilità, ma anche biblioteche, scuole, istituzioni sanitarie e associazioni del terzo settore ad aderire al progetto, di modo che anche i loro assistiti possano dotarsi di un account e accedere al ricco corpus di materiali disponibili online.

Ai cittadini statunitensi è offerta infine una ulteriore possibilità: compilando un modulo online possono richiedere l’avvio di una procedura per la certificazione della propria disabilità, e, in caso di esito positivo, ottenere il diritto di accesso alla biblioteca digitale.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina