giovedì 23.11.2017
caricamento meteo
Sections
E-R | Parer |

Notizie

  • 10/10/2011

    "Riforma del CAD ed esperienze di dematerializzazione", on line le presentazioni della tavola rotonda

    L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha pubblicato le presentazioni dei relatori intervenuti all'evento organizzato il 16 settembre in conclusione di un ciclo formativo sulla dematerializzazione amministrativa

  • 01/10/2011

    PEC per legge, il Tar obbliga la Regione Basilicata al rispetto del Codice della PA Digitale

    A seguito di una class action intentata dall'associazione Agorà Digitale e da un gruppo di cittadini, il tribunale amministrativo ha imposto all'amministrazione regionale di divulgare e usare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata. Per la prima volta, una sentenza giuridica afferma il diritto all’uso delle nuove tecnologie

  • 01/10/2011

    Dalle pergamene al digitale, on line i Rotoli del Mar Morto

    Un progetto promosso dal Museo di Gerusalemme e da Google ha portato alla digitalizzazione e alla messa on line dei manoscritti ebraici che rappresentano una delle più importanti fonti storiche per lo studio della evoluzione del pensiero monoteista

  • 28/09/2011

    "Digital Diplomatics. Tools for the digital diplomatists"

    Dal 29 settembre al primo ottobre, l'Università degli Studi Federico II di Napoli ospita una conferenza internazionale promossa nell'ambito del progetto ENArC (European Network on Archival Cooperation). Durante i lavori saranno presentati progetti finalizzati ad accrescere il corpus dei documenti storici digitalizzati e si rifletterà sullo state dell'arte della ricerca che applica l'utilizzo dell'informatica ai documenti storici risalenti al Medio Evo e all'inizio dell'età moderna

  • 26/09/2011

    Senato, dai faldoni agli e-book

    Il sito di Forum PA dà notizia del rilascio di un software open source, realizzato dai dipendenti di Palazzo Madama, per la creazione di pubblicazioni digitali a partire dai documenti cartacei conservati nell’archivio. D’ora in avanti gli atti parlamentari potranno essere letti anche su pc, tablet e smartphone

  • 22/09/2011

    “Management della cultura digitale, editoria, archivi e biblioteca nell’èra digitale”

    L’Università di Verona organizza un Master dedicato alla gestione digitale dei documenti, dalla loro produzione agli aspetti di archiviazione e conservazione. Il percorso formativo, in partenza in autunno, darà ampia evidenza tra le altre cose alle nuove regole per amministrazioni e privati, entrate in vigore con l’approvazione del nuovo Codice dell’amministrazione digitale

  • 20/09/2011

    La condivisione delle risorse per una migliore gestione dell’archivio: i poli archivistici

    Il 28 e 29 settembre Verona ospita due giornate di formazione organizzate dalla Biblioteca civica, in collaborazione con l’Archivio generale del Comune di Verona, nell’ambito del programma 2011 di formazione continua per archivisti promosso dalla Direzione Beni culturali della Regione del Veneto. Il corso prevede anche approfondimenti sulla gestione degli archivi digitali

  • 19/09/2011

    Bur digitale, in Emilia-Romagna 240 tonnellate di carta in meno

    Il dato è stato fornito in occasione dell’iniziativa pubblica sulla dematerializzazione promossa lo scorso 16 settembre dall’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna. Se tutte le Regioni producessero il proprio bollettino in digitale, hanno spiegato i promotori del progetto, si risparmierebbero 4.500 tonnellate di carta e circa 40 milioni di euro

  • 15/09/2011

    “La guerra della nuvola”, Repubblica.it dedica un’inchiesta al cloud computing

    Stato dell’arte e prospettive di crescita del settore, influenza sempre maggiore dei big player del mercato, questioni legate alla sicurezza e alla privacy, nuove abitudini di utilizzo di programmi e gestione dei dati, e progressivo “alleggerimento” di hardware e software: questi gli aspetti analizzati nel lavoro che la testata dedica a quella che definisce una vera e propria “nuova era internettiana”

  • 14/09/2011

    Albo pretorio on line, il vademecum aiuta ma non basta

    Presentando sul sito di ForumPA i principali contenuti del documento prodotto da DigitPA, l'avvocato Francesca Giannuzzi parla di un documento "illuminante" per le amministrazioni obbligate alla pubblicazione degli atti on line, ma invoca l'emanazione di apposite regole tecniche. Queste ultime sono indispensabili, afferma, per passare dalla fornitura di un pur utile supporto, all'indicazione di regole e procedere certe cui attenersi

  • 14/09/2011

    “Burò2011 – Esempi di Burocrazia positiva tra cooperazione e tecnologia”

    La Community Network Emilia-Romagna organizza una giornata presso il Castello Estense di Ferrara, venerdì 23 settembre, per presentare i servizi on line realizzati nell’ambito del progetto Sistema a rete regionale e ora a disposizione degli enti locali. Durante i lavori in programma un dibattito, workshop e spazi espositivi dedicati ai servizi. In questi ultimi, e nell'ambito di uno dei workshop, spazio anche alla gestione documentale e all'esperienza di ParER

  • 12/09/2011

    Pubblicato l'aggiornamento dello standard OIL - Applicazione alle Istituzioni scolastiche

    Sul sito di DigitPA è disponibile l’aggiornamento dello standard OIL - Applicazione alle Istituzioni scolastiche, che contiene l’adeguamento delle Linee Guida sull’ordinativo Informatico Locale e miglioramenti alle informazioni scambiate, alla luce del d.lgs. 11/2010 attuativo della Direttiva sui Servizi di Pagamento

  • 08/09/2011

    Riforma del CAD ed esperienze di dematerializzazione

    Venerdì 16 settembre, l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna organizza una tavola rotonda a Bologna a conclusione di un ciclo formativo sulla dematerializzazione amministrativa rivolto ai propri dipendenti. Durante i lavori, saranno illustrate le esperienze di e-government promosse dalla Regione e da altre amministrazioni italiane. Tra queste, spazio anche alla presentazione delle attività di PaRER

  • 07/09/2011

    Libri di carta, e-book, lettura lineare e qualche luogo comune da smentire

    Riprendendo un articolo del New York Times, il Post riporta le posizioni del critico letterario Lev Grossman, che propone un parallelo tra l'avvento dell'editoria elettronica e il passaggio dai rotoli di pergamena ai codici, ed evidenzia come la carta permetta modalità di lettura molto più flessibili di quanto si tenda spesso a pensare. Addirittura più versatili, ipotizza l'autore, di quelle che si attribuiscono, forse erroneamente, ai nuovi formati digitali

  • 07/09/2011

    Albo on line, Codice della PA Digitale e visita all’Archivio storico del Quirinale

    Questi i contenuti delle due giornate di apprendimento in programma il 27 e 28 settembre a Roma nell’ambito di UniDOC, il progetto di formazione continua e permanente promosso dal Consorzio Interuniversitario sulla Formazione (Coinfo). Le domande di partecipazione possono essere inviate fino al 20 settembre

  • 07/09/2011

    Corso di formazione per responsabili della conservazione di risorse digitali

    L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, in collaborazione con l'Università degli studi di Urbino "Carlo Bo" e con l'Archivio di stato di Milano. Le lezioni si terranno a Milano, presso la sede dell’Archivio di Stato, il 13, 14, 26 e 27 ottobre prossimi

  • 07/09/2011

    Multe e sinistri, arriva la PEC

    Su LeggiOggi.it, Ernesto Belisario dà notizia della recente emanazione di una circolare del Ministero dell’Interno che incentiva l’accesso telematico agli atti relativi ai sinistri stradali e alle infrazioni degli automobilisti al Codice della Strada

  • 05/09/2011

    Pa locali e archiviazione elettronica, on line un’inchiesta di eGov

    Una delle ultime cover della rivista è stata dedicata al passaggio dagli archivi cartacei a quelli digitali. Tra i materiali pubblicati, un articolo firmato da Chiara Sandi presenta i risultati di un’indagine dell’Osservatorio eGovernment volto a far emergere i fabbisogni tecnologici e l’impatto organizzativo che dovrebbero accompagnarsi a questi processi, intesi come primo e fondamentale passo per la digitalizzazione dell’intero ciclo di vita dei documenti

  • 05/09/2011

    120 petabyte, in California il drive più grande del mondo

    Zeus News riporta la notizia della costruzione di un sistema di memorizzazione digitale che a regime avrà una capacità pari a 120 milioni di Gigabyte. Il progetto è sviluppato nei laboratori di ricerca IBM e servirà per il funzionamento di un supercomputer incaricato di svolgere simulazioni su fenomeni naturali

  • 05/09/2011

    Certificati medici, digitale obbligatorio anche per i privati

    Un Comitato tecnico di monitoraggio incaricato dal Ministero per la PA e l’Innovazione ha stabilito che a partire dal 13 settembre, non solo le pubbliche amministrazioni, ma anche le aziende non potranno più chiedere ai propri dipendenti la copia cartacea dei certificati di malattia, ma dovranno fare riferimento ai certificati inviati on line dai medici di famiglia e pubblicati dall’Inps

Azioni sul documento

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali