martedì 26.09.2017
caricamento meteo
Sections

L’archivista come “garante della perfezione giuridica”

La bellezza degli archivi risiede non tanto nelle miniature conservate nei codici medioevali – scrive Gianni Penzo Doria per Interlex – quando piuttosto nell’essere di tutti e a disposizione inderogabile di tutti, dall’archivio di Ebla all’archivio digitale federale degli Stati uniti.
L’archivista come “garante della perfezione giuridica”

foto di Mark Hunter via Flickr (CC BY 2.0)

Per Interlex, il direttore dell’Università dell’Insubria Gianni Penzo Doria ha scritto l’articolo “L'archivista dà efficacia alla perfezione (giuridica)”. “Spesso il lavoro dell’archivista è scarsamente conosciuto e, più spesso, poco riconosciuto – si legge nell’abstract – Eppure, le organizzazioni che aspirano alla transizione digitale, nella piena consapevolezza metodologica e tecnica, hanno bisogno anche degli archivisti. Una professione che dà efficacia alla perfezione.

La professione di archivista – scrive Penzo Doria in apertura – non è mai stata semplice da spiegare ai non addetti ai lavori. Anzi, spesso è confusa con una esecuzione di procedure routinarie, prive di intelligenza emotiva. Al cambio di governance, soprattutto quando la percezione del lavoro da parte dei superiori e dei colleghi è di attività meccaniche e iterative – se non noiose – risulta necessario spiegare la concezione dell’archivio, esaltandone l’importanza e, in una parola, la semplice bellezza.

Già, ma in che modo? Facendo leva sul valore di fonte primaria per la nostra storia? Oppure impostando il ragionamento sulla trasversalità della gestione documentale come risorsa per le amministrazioni pubbliche, dalla formazione alla conservazione dei documenti?...

Continua a leggere su Interlex

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/05/2017 — ultima modifica 09/05/2017
Aggiungi commento

Puoi aggiungere un commento riempiendo il form sottostante. Formattato come testo semplice. I commenti sono moderati.

Domanda: Quanto fa sette più due ?
La tua risposta:

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali