Il ruolo degli open data durante l'emergenza del coronavirus

In questo delicato momento storico le istituzioni svolgono un ruolo strategico nella diffusione dei dati giornalieri sull’evoluzione del coronavirus, la scelta poi di renderli pubblici con licenza Open per consentirne il riuso per monitorare l’emergenza, fare previsioni e corretta informazione premia il lavoro degli attivisti digitali di onData.

Vincenzo Patruno su Agenda Digitale ci spiega perchè, in questo momento di emergenza causata dalla diffuzione del coronavirus, l'iniziativa di di onData di rendere disponibili a tutti i dati giornalieri relativi alla evoluzione dell’epidemia in formato “machine readable”, abbia reso possibile una forte sensibilizzazione sul tema della informazione e della diffusione dei dati perchè potessero essere riusati da giornalisti, data scientist, centri di ricerca, professionisti in Italia e all’estero per monitorare l’emergenza, fare previsioni o più semplicemente fare corretta informazione.

Tra i principali temi trattati:

  • coronavirus e open data.
  • Covid19italia, l’iniziativa di onData.
  • Civic hacking, l’importanza dell’attivismo civico.
  • Attivismo digitale, ridurre le distanze tra società e istituzioni.

Leggi tutto l'articolo su Agenda Digitale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/24 20:07:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-25T11:48:35+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina