Il diritto nella società digitale

Da Franco Angeli un nuovo volume a firma di Giuseppe Corasaniti

Per Franco Angeli è stato pubblicato il volume “Il diritto nella società digitale”, a firma di Giuseppe Corasaniti. Di seguito la presentazione dell’editore:

Sopravvivrà il diritto alla rivoluzione digitale? E quale sarà l'impatto tra l'affermazione inesorabile dell'intelligenza artificiale e la cultura giuridica? Riuscirà l'algoritmo a sostituire il ragionamento giuridico umano?

Nel rapporto, apparentemente conflittuale, e nel confronto continuo tra diritto e Informatica regole giuridiche e regole tecniche nascono, si affermano, convivono e si contrappongono nella società "digitale", al cui interno ruoli e funzioni sembrano attenuare e ridimensionare sempre di più, e persino confondere, le tradizionali categorie e responsabilità di ordine giuridico.

Le difficoltà proprie di una regolamentazione tendenzialmente universale si sommano alle difficoltà di concepire un quadro condiviso di valori e principi comprensibile ed efficace.

Partendo dalla nozione unificante del diritto come strumento "ergonomico" essenziale di risoluzione dei conflitti e di confronto sociale e analizzando la proiezione filosofica propria di ogni strumento giuridico nel suo evolversi verso l'innovazione , il volume offre una prospettiva nuova di ricostruzione sistematica sulle comuni radici per due discipline, quella giuridica e quella Informatica, solo apparentemente distanti, che invece potrebbero essere considerate molto più vicine e in continua e reciproca interazione, in un ambito sempre più globale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/04 10:00:00 GMT+2 ultima modifica 2019-11-27T09:39:54+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina