Handbook on European data protection law - 2018 edition

Un manuale pensato per i professionisti del settore legale non specializzati in tematiche riguardanti la protezione dei dati, a cura dell’Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali, del Consiglio d’Europa e del Garante europeo della protezione dei dati

Su iniziativa dell’Agenzia Europea per i Diritti Fondamentali, del Consiglio d’Europa e del Garante europeo della protezione dei dati è stata pubblicata una nuova versione del manuale sulla normativa europea in materia di protezione dei dati (“Handbook on European data protection law - 2018 edition”). La pubblicazione aggiorna la prima versione, risalente al 2014, ed è dedicata in particolar modo ai professionisti del settore legale che non hanno competenze specialistiche in materia di dati personali, ma potrebbero imbattersi in questioni riguardanti tali tematiche nello svolgimento della propria professione.

Il rapido sviluppo dell’information technology - si legge in una nota - ha reso ancor più necessaria una solida protezione dei dati personali, il cui diritto viene affermato sia da strumenti e agenzie dell’Unione Europea, sia da altre risorse di questo tipo in capo al Consiglio d’Europa. Nel momento in cui i progressi tecnologici arrivano a toccare aree quali la sorveglianza, l’intercettazione delle comunicazioni e lo storage dei dati, la garanzia di tali importanti diritti comporta nuove e significative sfide. Questo manuale è pensato per avvicinare i professionisti del settore legale, privi di competenze specifiche in materie di data protection, a questa disciplina emergente del diritto.

La versione cartacea del manuale può essere ordinata online. In alternativa è possibile scaricare gratuitamente la sua versione in formato pdf.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/13 08:00:00 GMT+1 ultima modifica 2018-06-07T15:07:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina