Archiver le temps présent - Les fabriques alternatives d’archives

Il 27 e 28 aprile a Louvain-la-Neuve, in Belgio, si terrà la diciassettesima edizione delle Journées des Archives, dedicata al tema degli archivi “alternativi” che hanno il compito di tramandare la memoria del nostro presente alle future generazioni

Gli Archivi dell’Università cattolica di Louvain, in collaborazione con il centre d’archives Etopia e il Laboratoire de Recherches Historiques organizzano la 17esima edizione delle Journées des Archives, in programma a Louvain-la-Neuve, in Belgio, il 27 e 28 aprile 2018. La giornata sarà dedicata al tema “Archiver le temps présent - Les fabriques alternatives d’archives” (“Archiviare il presente - Le fabbriche alternative degli archivi”). Di seguito la presentazione dell’evento a cura dei promotori:

Quali testimonianze, immagini e oggetti racconteranno il mondo di oggi domani? Un pò ovunque nel mondo, gli archivisti e i ricercatori delle scienze umani e sociali stanno aprendo il cantiere, vivo e creativo, della fabbrica degli archivi alternativi.

Quindici tra loro presenteranno i propri progetti e pratiche riguardanti le memorie dei territori e delle popolazioni, delle arti vive, delle emozioni, delle sofferenze e delle riconciliazioni, in una sola parola del vissuto tout court,  in svolgimento in Belgio, Francia, Svizzera e Quebec, e ancora a Sarajevo, in Algeria e in Ruanda.

Tutti i dettagli sul programma e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito dell’Università cattolica di Louvain.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina