A Firenze il convegno di studi "Teorie e metodologie archivistiche"

Appuntamento lunedì 24 settembre, su iniziativa dell'ateneo locale, per un confronto sulle teorie e metodologie archivistiche passate, presenti e future

Lunedì 24 settembre a Firenze si terrà il convegno di studi “Teorie e metodologie archivistiche", promosso dal Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell'Università di Firenze per favorire un confronto sulle teorie e metodologie archivistiche passate, presenti e future. I lavori si terranno dalle 9.30 alle 13 presso la sede di Palazzo Fenzi, in Via San Gallo 10, col seguente programma:

  • ore 9:30 - saluti istituzionali
    Andrea Zorzi, Direttore Dipartimento S.A.G.A.S, Università di Firenze; Mauro Guerrini, Presidente CdL Magistrale Scienze Archivistiche e Biblioteconomiche; M. Giulia Maraviglia, Dirigente del Sistema Archivistico di Ateneo
  • ore 10:00 - Metodo, metodi, realtà
    Federico Valacchi - Università degli Studi di Macerata
  • ore 10:30- Archivi di personalità: qualche "problemino" da alcune esperienze di
    ordinamento recenti e in corso
    Stefano Moscadelli, Università degli Studi di Siena
  • ore 11:00 - Gli oggetti della conservazione: originali, duplicati e copie nei documenti
    Digitali
    Roberto Guarasci, Università della Calabria
  • ore 11:30 - Conservazione di documenti informatici o di archivi digitali?
    Stefano Pigliapoco, Università degli Studi di Macerata
  • ore 12:00, Il buon metodo antico: ne vogliamo parlare per gli archivi delle Università?
    Cecilia Tasca, Università degli Studi di Cagliari

Coordina Laura Giambastiani, Università degli Studi di Firenze.

Per partecipare al convegno è richiesta l’iscrizione online.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/09/17 16:05:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-17T18:04:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina