In evidenza

Definito il primo standard europeo per la fattura elettronica Definito il primo standard europeo per la fattura elettronica

Lo European Committee for Standardization ha approvato una modello e una serie limitata di sintassi standard che dovranno essere adottate in tutti gli Stati membri. Su Agenda Digitale, Andrea Caccia illustra i cambiamenti per le amministrazioni italiane

Il "nuovo CAD" in Gazzetta Ufficiale Il "nuovo  CAD" in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato il decreto legislativo n. 179 del 26 agosto 2016, recante modifiche ed integrazioni al Codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ai sensi dell'articolo 1 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il “nuovo CAD” Il Consiglio dei Ministri ha approvato il “nuovo CAD”

Via libera definitivo al decreto che modifica e integra il Codice dell’Amministrazione digitale. Contestualmente è stata annunciata la sospensione temporanea della scadenza del 12 agosto come termine ultimo per adeguare i sistemi di gestione informatica dei documenti amministrativi

Buone vacanze Buone vacanze

Nel mese di agosto le attività editoriali del sito e della newsletter saranno sospese. Buone vacanze e arrivederci a settembre

Dal primo luglio in vigore il Regolamento eIDAS Dal primo luglio in vigore il Regolamento eIDAS

Diventano operative le nuove disposizioni comunitarie in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari. Sul sito di Forum PA un dossier per spiegare e analizzare i principali cambiamenti

Una community per discutere di OAIS Una community per discutere di OAIS

Nel 2017 è prevista la revisione del più importante standard in materia di conservazione digitale. In vista della scadenza, alcuni esperti internazionali hanno creato uno spazio on line per confrontarsi a riguardo e formulare proposte di cambiamento dello standard

Invio in conservazione del registro giornaliero di protocollo Invio in conservazione del registro giornaliero di protocollo

È tra le disposizioni contenute nelle nuove Regole tecniche sul protocollo informatico, la cui scadenza è fissata al 12 ottobre. Ma visto l’alto numero di richieste che stanno pervenendo a ParER, per gli enti non ancora convenzionati non sarà possibile attivare i servizi di conservazione entro la scadenza. Inoltre, gli accordi con gli enti fuori regione sono sospesi fino a gennaio 2016. Per eventuali informazioni scrivere a infoparer@regione.emilia-romagna.it.

Al via il Forum sulla conservazione dei documenti informatici Al via il Forum sulla conservazione dei documenti informatici

L’Agenzia per l’Italia Digitale lo istituirà per creare uno spazio di confronto sulle problematiche di attuazione delle nuove norme in materia di conservazione. Il Forum sarà aperto alla partecipazione di pubbliche amministrazioni, fornitori, esperti, accademici e associazioni

Buone vacanze Buone vacanze

Anche quest'anno ci congediamo per la pausa esitva proponendo una selezione di “pezzi pop” pubblicati nei primi mesi dell'anno. Non esattamente del materiale da sfogliare sotto l'ombrellone, ma magari si può disporre di un pizzico di tempo in più per leggerne qualcuna, o perché no tutte. Buona lettura, buone vacanze e arrivederci a settembre

Accordi con gli Enti fuori regione Accordi con gli Enti fuori regione

Dal mese di maggio, con gli Enti al di fuori dell'Emilia-Romagna non verranno più sottoscritti accordi per la sola conservazione di fatture elettroniche e/o ordinativi informatici

31 marzo: la fattura elettronica diventa realtà anche nei territori 31 marzo: la fattura elettronica diventa realtà anche nei territori

Come disposto dal decreto legge n. 66 del 2014, anche le pubbliche amministrazioni locali dovranno gestire d’ora in avanti i processi di fatturazione solo ed esclusivamente in formato digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale, una apposita sezione fornisce tutte le informazioni utili, i materiali di riferimento e i recapiti per ottenere assistenza

Pubblicate le Regole tecniche sui documenti informatici delle PA Pubblicate le Regole tecniche sui documenti informatici delle PA

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni

On line lo schema del manuale di conservazione On line lo schema del manuale di conservazione

Il documento, pubblicato sul sito di Agid, indica nel dettaglio la struttura del manuale e gli specifici contenuti informativi che deve contenere, in conformità con quanto disposto nelle Regole tecniche in materia di sistema di conservazione

Buone vacanze con le storie di ParER Buone vacanze con le storie di ParER

Anche quest'anno ci congediamo per la pausa esitva raccogliendo i migliori “pezzi pop” pubblicati nei primi mesi dell'anno. Non ci aspettiamo che le leggiate sotto l’ombrellone, ma magari avrete un pò di tempo in più per approfondire e assaporarle. Buona lettura, buone vacanze e arrivederci a settembre

6 giugno, la fatturazione elettronica è realtà 6 giugno, la fatturazione elettronica è realtà

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha pubblicato un vademecum per segnalare gli strumenti, i servizi e i canali di contatto a disposizione dei Ministeri, delle Agenzie fiscali, degli Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale e dei fornitori coinvolti nello switch off

In Gazzetta Ufficiale la circolare sull’accreditamento dei conservatori In Gazzetta Ufficiale la circolare sull’accreditamento dei conservatori

Con l’entrata in vigore delle regole tecniche, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha emanato il provvedimento, e pubblicato la documentazione di riferimento, che definisce le modalità per l’accreditamento e la vigilanza sui soggetti che svolgono attività di conservazione dei documenti informatici

Definite le modalità per il deposito dei piani urbanistici Definite le modalità per il deposito dei piani urbanistici

Le regole per la produzione degli atti amministrativi e tecnici dei piani, e le indicazioni per la loro trasmissione sono contenute in una circolare emanata dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con il Polo archivistico regionale dell’Emilia-Romagna. Il provvedimento tiene conto di quanto disposto in materia dal Codice dell’Amministrazione Digitale

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/02/14 12:21:52 GMT+2 ultima modifica 2013-03-26T19:11:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina