“ParER eccellenza che mira a diventare polo nazionale”

Giudizi positivi sul Polo Archivistico da Laura Moro, direttrice dell’Ibacn, e Giuseppe Paruolo, presidente della Commissione Cultura dell'Assemblea legislativa

Giovedì 10 ottobre, le Commissioni Cultura e Bilancio dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna hanno approvato il rendiconto generale 2018 e la variazione del bilancio di previsione 2019-2021 dell'Istituto per i Beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (Ibacn). 

Intervenendo come relatrice, la direttrice dell’Istituto Laura Moro ha parlato, tra le altre cose, del ruolo del Polo Archivistico dell’Emilia-Romagna (ParER). “ParER - ha affermato - rappresenta senza dubbio un'eccellenza e mira a diventare un polo di conservazione nazionale e che è stato preso a modello dalla provincia di Trento e dalla Regione Puglia".

L’importanza di ParER è stata ribadita anche da Giuseppe Paruolo, presidente della Commissione Cultura.  "Le scelte che hanno portato alla costituzione di questo polo - - ha dichiarato - i software utilizzati e come sono stati creati potrebbero rappresentare un bagaglio di esperienze da replicare anche in altre situazioni".

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/10 16:20:00 GMT+1 ultima modifica 2019-10-11T11:26:20+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina