Amministrazioni di altre regioni: come attivare la conservazione

Il Polo Archivistico dell’Emilia-Romagna ha sospeso la sottoscrizione degli accordi con gli enti al di fuori del territorio regionale per modificare lo schema di accordo per l’attività di conservazione di documenti informatici, come auspicato dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nel parere pubblicato sul bollettino del 19 dicembre 2016, e sottoporre il nuovo testo ad una verifica preventiva da parte dell’Autorità stessa.

Il Polo Archivistico dell’Emilia-Romagna fornirà adeguate comunicazioni non appena si ristabiliranno le condizioni per stipulare nuovi accordi con gli enti al di fuori del territorio regionale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/11/19 10:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-10-03T11:33:59+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina