giovedì 19.10.2017
caricamento meteo
Sections

Amministrazioni dell'Emilia-Romagna: come attivare la conservazione

Per le amministrazioni dell'Emilia-Romagna (Province, Comuni, Unioni comunali, Università, Aziende sanitarie, ecc.), le attività di ParER vengono svolte a titolo gratuito.

Di seguito si forniscono tutti i dettagli relativi all’attivazione della conservazione da parte degli enti dell'Emilia-Romagna. Per ulteriori chiarimenti in materia, si rimanda alla pagina delle FAQ (Frequently Asked Questions).

Come chiedere l'attivazione della conservazione

La procedura per avviare l'attività di conservazione è la seguente:

  1. Approvazione dello schema di Convenzione per lo svolgimento della conservazione
    L’approvazione dello schema di convenzione per le amministrazioni è effettuata generalmente dalla Giunta. Per agevolare questo passaggio, è disponibile una bozza di delibera per l'approvazione dello schema di convenzione predisposta da ParER per finalità di semplificazione della relativa procedura. 
    Sono disponibili due diversi schemi di convenzione e relative bozze di delibera, in base alla condizione in cui si trova l'amministrazione, scaricabili dalla seguente tabella:
    • Schema di convenzione per lo svolgimento della funzione di conservazione e bozza di delibera di approvazione dello schema di convenzione per gli enti non convenzionati in precedenza
    • Schema di convenzione per lo svolgimento della funzione di conservazione e bozza di delibera di approvazione dello schema di convenzione per gli enti già convenzionati e non ancora attivi


    Per  ulteriori chiarimenti in materia, si suggerisce di consultare la pagina delle FAQ.

  2. Trasmissione a ParER della delibera di approvazione dello schema di Convenzione
    La copia della Delibera di approvazione dello schema di Convenzione va trasmessa a ParER, preferibilmente via posta elettronica certificata e protocollo interoperabile, all’indirizzo peiibacn@postacert.regione.emilia-romagna.it
  3. Predisposizione del testo definitivo della Convenzione
    Parer predispone il testo definitivo della Convenzione per la firma e lo restituisce all'amministrazione (via posta elettronica ordinaria).
  4. Firma della Convenzione
    L’amministrazione firma la convenzione con firma digitale e invia il documento firmato a ParER (via posta elettronica semplice, all’indirizzo: parer@regione.emilia-romagna.it), che  procede a sua volta alla firma, alla sua repertoriazione e alla trasmissione all’amministrazione via posta elettronica certificata e protocollo interoperabile.
    Con la sottoscrizione della Convenzione, possono avviarsi le procedure tecniche preliminari per l’avvio della funzione di conservazione.


Dopo la sottoscrizione della convenzione: l'avviamento

Consulta tutti i dettagli sulle procedure tecniche necessarie all'avviamento della conservazione.

Riferimenti e FAQ

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/11/2013 — ultima modifica 20/05/2015

ParER - Polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna Viale Aldo Moro 64, 40127 Bologna - Tel. +39 051 527 3317 - email: redazioneparer@regione.emilia-romagna.it

IBACN, via Galliera, 21 - 40121 Bologna - Tel. +39 051 527 66 00 - Fax +39 051 232 599

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali